Tutti i colori del pennello | Tutti i colori del pennello | Una macchina del tempo verso il 1415
Dopo 600 anni la magia rivive sulle pareti della Rocca di Vignola, il 5 Settembre 2015 dopo un lungo restauro riapre ai visitatori la torre del Pennello. Mostre, incontri e spettacoli di luce.
Rocca di Vignola, Tracce in Luce, tutti i colori del pennello, #tutticololoridelpennello, tutticoloridelpennello, Vignola, Modena, videoproiezioni architetturali, anno domini 1415, 5 Settembre, affreschi, quattrocento, mostra, acquerello, Francesco Guccini, Valerio Massimo Manfredi, Philippe Daverio, monumenti italiani, decorazioni quattrocentesche, torre del pennello
10
home,page,page-id-10,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,qode-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,brick child-child-ver-1.0.0,brick-ver-1.5.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Tutti i colori del pennello | Vignola 1425 - 2015 | Dopo 600 anni rivive la magia

Un viaggio nel passato fino all’anno domini 1415

La torre del Pennello, baluardo a difesa della rocca di Vignola, ha vinto la sfida contro l’usura dei secoli e l’energia distruttiva del terremoto. Il 5 Settembre, dopo un complesso intervento di consolidamento e restauro denominato Tutti i colori del Pennello, riaprirà le porte ai visitatori.

 

Dal 5 al 12 Settembre, grazie alla manifestazione Tracce in luce, saranno presentati anche i risultati del restauro che, partendo dalle poche tracce ancora visibili, ha permesso di ricomporre gli affreschi che nel Quattrocento decoravano le pareti esterne della Rocca.
Il pubblico assisterà alla ricostruzione virtuale di queste decorazioni attraverso videoproiezioni architetturali sulle pareti esterne della Rocca.

 

Il piano Tutti i colori del Pennello, promosso dalla Fondazione di Vignola, ha raggiunto un traguardo importante unendo il consolidamento, il restauro e la conservazione dei resti degli affreschi giunti a noi dopo sei secoli con la ricomposizione di ciò che non si vede più.

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai periodiche informazioni sulle iniziative organizzate dalla Fondazione di Vignola e potrai cancellarti da questa banca dati in qualsiasi momento.

Dal 5 al 12 Settembre rivivi le decorazioni quattrocentesche delle pareti esterne della rocca di Vignola

La Fondazione di Vignola, proprietaria della rocca di Vignola, ha promosso e finanziato un piano di consolidamento antisismico, restauro, conservazione e promozione della torre del Pennello, chiamato Tutti i colori del Pennello. Il 5 settembre, ultimato il progetto di consolidamento e restauro, il pubblico potrà nuovamente accedere alla torre del Pennello.
Sarà un’occasione unica per scoprire (o anche riscoprire) la rocca di Vignola, uno dei monumenti italiani meglio conservati e uno splendido esempio di architettura fortificata, nobilitata da affreschi quattrocenteschi in ottimo stato di conservazione.

 

All’interno del piano di conservazione e promozione della Rocca, si colloca anche il progetto Tracce in luce, innovativo percorso di studio multidisciplinare e restauro virtuale, nato con l’obiettivo di ricomporre, a partire della poche tracce giunte a noi, le decorazioni che nel Quattrocento abbellivano le pareti esterne della Rocca, rivelando completamente un aspetto poco conosciuto a noi moderni: quello dello “spazio pubblico dipinto”.

 

Dal 5 al 12 settembre, questo originale lavoro storico e scientifico sarà condiviso con il pubblico attraverso un’innovativa forma di comunicazione e divulgazione scientifica al calare della sera: la Rocca sarà infatti illuminata da videoproiezioni architetturali che faranno comparire le decorazioni quattrocentesche sulle facciate Sud e Ovest della Rocca e sulla torre del Pennello. Ogni videoproiezione sarà accompagnata da spettacoli e da momenti di intrattenimento, secondo questo programma.

 

I risultati della ricostruzione storico artistica dei decori sulle pareti esterne della Rocca saranno documentati atraverso una mostra visitabile dal 5 settembre al 18 ottobre, in cui si potrà ripercorrere il cammino di ricerca che ha consentito di ricomporre il disegno e i colori delle pitture.

Il programma completo degli eventi di tracce in luce

Una settimana di musica, spettacoli e soprattutto cultura

Sabato 5 settembre 1415 | 2015

  • 16:00
    Annullo Filatelico _ Sale della Meridiana

  • 17:30
    Introduzione Rocca di Vignola

    Valerio Massimo Manfredi . Presidente Fondazione di Vignola

  • Patrimonio culturale: innovazione nella tradizione _ Incontro e dibattito

    Marco Carminati . Capo servizio cultura de Il Sole 24 ore
    Philippe Daverio . Critico e storico dell'arte
    Carla Di Francesco . Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo
    Natalia Gurgone . Responsabile del progetto Tracce in luce

  • Saluto Autorità Rocca di Vignola

    Stefano Bonaccini . Presidente Regione Emilia-Romagna
    Gian Carlo Muzzarelli . Presidente Provincia di Modena
    Mauro Smeraldi . Presidente Unione Terre di Castelli

  • 19:30

    Inaugurazione/visita della torre del Pennello e della mostra Tracce in luce

  • Rinfresco Rocca di Vignola

  • 21:00
    Promenade musicale _ Parma Brass Quintet

  • calata la sera...

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ anteprima di artisti visivi

Domenica 6 settembre 1415 | 2015

  • 21:00
    L’amore e il flamenco _ anteprima Poesia Festival ‘15

    Vanessa Gravina & Mediterranea

  • calata la sera...

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ anteprima di artisti visivi

Martedì 8 settembre 1415 | 2015

  • 21:00
    L’uso del colore nell’antichità classica Rocca di Vignola

    Incontro con Valerio Massimo Manfredi

  • calata la sera...

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ anteprima di artisti visivi

Mercoledì 9 settembre 1415 | 2015

  • 19:30
    Rocca on the Rocks _ AperiMusica

  • calata la sera...
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ videoporiezioni di artisti visivi

    Crònotopos _ Massimiliano Amati
    Una memoria di pietra_ Elio Castellana | Maurizio Bartolini

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca

Venerdì 11 settembre 1415 | 2015

  • 21:00
    Sul confine della sera Rocca di Vignola

    Incontro con Francesco Guccini

  • calata la sera...

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ videoproiezioni di artisti visivi

Sabato 12 settembre 1415 | 2015

  • 15:30
    Storie colorate della torre del Pennello Rocca di Vignola

    Laboratori tematici e attività creative per bambini e famiglie

  • 21:00
    La fonte incantata: storie zampillanti nella piazza del Castello Rocca di Vignola

    Teatro dell’Orsa, spettacolo per bambini e famiglie

  • calata la sera...

    videoproiezioni delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca
    Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca _ videoproiezioni di artisti visivi

Tracce in Luce. La Mostra

Vedere oggi, come nel Quattrocento, i decori esterni della rocca di Vignola

Nel Quattrocento la rocca di Vignola era molto diversa da oggi: la parte sommitale appariva interamente colorata e affrescata con motivi architettonici e araldici. Purtroppo i secoli hanno agito sulla Rocca cancellando la sua “pelle” originaria e lasciando solo minime tracce dell’antico splendore.

 

Tracce in luce. La mostra ripercorrerà le tappe principali degli studi e delle indagini che hanno permesso l’interpretazione e la ricomposizione dei frammenti dei decori esterni. Saranno presentate le ricerche d’archivio ed esposti alcuni dei documenti storici che attestano la presenza e le vicende dei decori. La mostra illustrerà inoltre le innovative tecnologie impiegate per le indagini e vedrà il suo culmine nell’esposizione delle tavole a grande scala, dipinte a mano con la tecnica dell’acquerello, in grado di restituire la resa pittorica quattrocentesca.

 

Informazioni sulla mostra:

Da sabato 5 Settembre a domenica 18 Ottobre 2015

Rocca di Vignola

Piazza dei Contrari, 4 – Vignola (MO)

L’ingresso della mostra è gratuito

Orari:

feriali: 9:00 / 12:00 – 15:30 / 19:00
festivi: 10:30 / 13:00 – 15:30 / 19:00

lunedì chiuso

Informazioni

Per informazioni sulla manifestazione, contattare:

Tel. 059 / 77.52.46 – info@roccadivignola.it

 

La rocca di Vignola si trova in Piazza dei Contrari, 4 a Vignola (MO)

segretariato
iyl_unescosocieta_italiana_fisica
bperhera
cmstoschi

acquarello di Marcella Morlacchi – disegno ad acquarello di Natalia Gurgone